EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Papa: "Ho ferito le vittime di violenza, chiedo scusa"

Papa: "Ho ferito le vittime di violenza, chiedo scusa"
Diritti d'autore 
Di Gioia Salvatori
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il pontefice nella conferenza stampa sul volo che lo riportava da Lima a Roma, ha chiesto scusa alle vittime di violenza offese quando ha preso le parti del vescovo cileno Juan Barros (accusato di aver coperto un prete pedofilo).

PUBBLICITÀ

Sul volo che lo riportava da Lima a Roma il papa ha chiesto scusa a tutte le vittime di violenza che può aver offeso quando ha preso le parti di un vescovo cileno, accusato di aver difeso un prete pedofilo. "Devo chiedere scusa se la parola prova li ha feriti. Ho ferito molte persone vittime di abusi, ma è stata una ferita inferta senza volerlo" - ha detto Bergoglio.  

Il papa precisa così la risposta data giovedì in Cile a una giornalista che gli chiedeva un commento sul caso del vescovo Juan Barros, accusato di aver coperto un prete pedofilo: "Il giorno che mi porteranno le prove contro il vescovo Barros, parlerò"- aveva detto il pontefice. Parole che hanno mandato su tutte le furie l'arcivescoco di Boston nonché presidente della commissione pontificia per la protezione dei minori, il cardinale Sean Patrick O'Malley che le aveva definite* "fonte di grande dispiacere per le vittime di abusi sessuali da parte del clero e non solo"*, una critica importante da parte del braccio destro del papa nella lotta alla pedofilia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pedofilia: l'archivescovo di Boston attacca il papa

Cile: le vittime di abusi sessuali contro Papa Francesco

Papa Francesco incontra le vittime degli abusi