EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Denuncia di Mareamico: a Porto Empedocle ai migranti subito il foglio di via

Denuncia di Mareamico: a Porto Empedocle ai migranti subito il foglio di via
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'associazione agrigentina ha filmato lo sbarco di una cinquantina di migranti nel porto della città siciliana. Foglio di via in mano e in giro per la città fino alla stazione, in attesa di un treno che li porterà in giro per l'Europa

PUBBLICITÀ

Stanno facendo discutere le immagini dell'associazione Mareamico, che lo scorso weekend ha filmato l'attracco a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, di una nave proveniente da Lampedusa.

Dall'imbarcazione sono scesi una cinquantina di giovani nordafricani, la cui metà è risultata richiedente asilo politico e per questo è stata portata in un centro di accoglienza. Gli altri hanno ricevuto panino, un frutto e un foglio di via, ma sono stati lasciati liberi, con l’obbligo di rientro nei rispettivi Paesi entro 7 giorni.

''Percorrono i 15 km che li separano dalla stazione di Agrigento, bivaccano lì al freddo senza alcun controllo e all'alba prendono il primo treno per Palermo e poi per chissà dove, nella loro inevitabile clandestinità'', ha dichiarato Mareamico.

Tra i migranti filmati dall'associazione c’era anche il tunisino che qualche giorno fa aveva accoltellato un suo connazionale, durante una rissa scoppiata in un centro di accoglienza di Lampedusa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti: Gentiloni "un impegno europeo per l'Africa"

L'Etna torna a eruttare: allerta arancione, problemi ai voli a causa della cenere

Stromboli, lava e nubi di cenere del vulcano sul mare. Vulcanologo Ingv "fuori dall'ordinario"