ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lactalis: 83 paesi a rischio salmonella, non c'è l'Italia

Lettura in corso:

Lactalis: 83 paesi a rischio salmonella, non c'è l'Italia

Lactalis: 83 paesi a rischio salmonella, non c'è l'Italia
Dimensioni di testo Aa Aa

Lo scandalo della salmonella che riguarda il gruppo francese Lactalis ha coinvolto 83 paesi, con 12 milioni di scatole di latte in polvere che dovranno essere richiamate. La conferma è arrivata direttamente dall'amministratore delegato del gruppo, Emmanuel Besnier che proprio ieri è stato convocato dal ministro delle Finanze francese di fronte al quale ha promesso risarcimenti per le famiglie coinvolte. 

Finora si contano 35 casi di neonati colpiti in Francia, uno in Spagna, mentre da poche ore è stato confermato un altro caso in Grecia. Centinaia le cause che sono state già presentate contro il gruppo da parte di famiglie che hanno visto i loro bambini ammalarsi a causa della salmonella dopo aver bevuto il latte prodotto dalla compagnia.

Fra questi paesi però non c’è l’Italia, dove i marchi di proprietà di Lactalis, fra cui Galbani, Invernizzi, Cademartori, non vendono latte in polvere.