California a 7 giorni dal disastro, altri corpi emergono dal fango

California a 7 giorni dal disastro, altri corpi emergono dal fango
Di Euronews

Dopo le piogge torrenziali e le frane che hanno colpito l'area di Santa Barbara all'inizio della scorsa settimana, il fango restituisce altri corpi. Migliaia di utenze senza elettricità, acqua potabile e gas

Oltre 2000 uomini mobilitati nelle ricerche nella speranza, sempre più debole, di trovare vivo qualcuno dei dispersi, al momento 4. Intanto la conta dei morti delle frane che martedì dopo piogge torrenziali hanno colpito l'area di Santa Barbara in California, sale a 20: tra questi ci sono un bambino di 3 anni e diversi anziani, la cui identificazione spesso è difficile. 

Come difficile è per i soccorritori, quasi 3mila, avanzare nel fiume di fango e detriti che ha invaso un territorio di 78 chilometri quadrati. Pezzi di case, alberi, veicoli, ostacolano l'avanzata dei mezzi di soccorso.

Migliaia di abitazioni sono senza acqua potabile, elettricità, gas e dopo una settimana il ritorno alla norma è ancora un miraggio.