This content is not available in your region

La rabbia dei sindacati greci contro il ddl "omnibus"

Access to the comments Commenti
Di Cinzia Rizzi
euronews_icons_loading
La rabbia dei sindacati greci contro il ddl "omnibus"

I membri del gruppo sindacale comunista PAME si sono riuniti mercoledì mattina davanti alla Villa Maximos di Atene, sede del governo greco, per chiedere di annullare il disegno di legge "omnibus", che include nuove normative sulle aste immobiliari, modifiche sulle procedure per indire scioperi e sui limiti di imposizione.

Martedì pomeriggio i membri del PAME avevano preso d'assalto la sede del Ministero del lavoro, riuscendo a raggiungere l'ufficio del ministro laburista Efi Achtsioglou all'ottavo piano.

"Non ti permetteremo di completare questo crimine, non te lo permetteremo", hanno urlato al ministro, entrando nel suo ufficio. La Achtsioglou ha risposto, sfidando i sindacalisti e dichiarando di non voler fare marcia indietro.