ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lo scandalo Lactalis sul "Canard enchaîné"

Lettura in corso:

Lo scandalo Lactalis sul "Canard enchaîné"

Lo scandalo Lactalis sul "Canard enchaîné"
Dimensioni di testo Aa Aa

Il giornale satirico francese Le Canard Enchaîné getta nuova luce sul caso Lactalis. Il gigante dell'agroalimentare che ha prodotto lotti di latte in polvere per bambini, contaminati da salmonella.

Nell 'articolo in questione si dice che dei controlli interni, avevano confermato la presenza di salmonella nello stabilimento di Craon. Il problema era già noto, ma il giornale mette in evidenza il fatto che Lactalis non ha notificato, come avrebbe dovuto, le autorità sanitarie.

Obiettivo degli inquirenti chiarire se c'e' stato reato nel caso della contaminazione. Lactalis sopetta che questa possa aver avuto origine da alcuni lavori realizzati all'interno dell'impianto nei primi mesi dello scorso anno.

Il 10 dicembre il governo francese aveva annunciato il ritiro dal mercato di 7000 tonnellate di prodotto poi successivamente raddoppiato dalla stessa Lactalis.