EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Il Tribunale dell'Aja chiude i battenti

Il Tribunale dell'Aja chiude i battenti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo 24 anni chiude il Tribunale Penale Internazionale, passato alla storia per i processi legati al conflitto balcanico.

PUBBLICITÀ

Dopo 24 anni di lavori chiude il tribunale dell'Aja. 

Lunghissimi e non esenti da critiche alcuni dei processi più famosi molti dei quali legati ai crimini di guerra all'epoca del conflitto balcanico. Uno su tutti quello a Milošević. L'ex presidente serbo, morto prima che il Tpi pronunciasse la sentenza.

Milošević è stato assolto soltanto lo scorso anno, dallo stesso tribunale con un verdetto di 2500 pagine.  I processi di secondo grado rimasti in sospeso nei confronti dell'ex leader militare serbo bosniaco Ratko Mladic e dell'ex capo politico dei serbi in Bosnia Radovan Karadžić, saranno rilevati dal Meccanismo internazionale residuo, erede legale del Tpi.

A novembre di quest'anno Slobodan Praljak uno dei 6 ex leader militari croati bosniaci dopo aver ascoltato il verdetto dell'Aja che confermava la condanna per crimini di guerra si è tolto la vita ingerendo del veleno.

Condividi questo articoloCommenti