EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Otto paesi chiedono riunione urgente Consiglio Sicurezza ONU

Otto paesi chiedono riunione urgente Consiglio Sicurezza ONU
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Convocata venerdi' la riunione di emergenza sulla decisione del Presidente americano Donald Trump che designa Gerusalemme come capitale d'Israele.

PUBBLICITÀ

Otto paesi membri del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite - Bolivia, Egitto, Francia, Italia, Senegal, Svezia, Gran Bretagna e Uruguay - hanno chiesto una riunione di emergenza sulla decisione del Presidente statunitense Donald Trump che designa Gerusalemme come capitale di Israele. La riunione del Consiglio di Sicurezza è prevista per venerdi' .

Un regalo di natale pericoloso quello che Trump si fa lecito di offrire allo Stato di Israele toccando una questione delicatissima con al centro una città santa.....

"È tempo di riconoscere ufficialmente Gerusalemme come capitale d'Israele - ha dichiarato Trump - Ho giudicato questa iniziativa in linea col gli interessi degli Stati Uniti d'America e nel perseguimento della pace fra Israele e i palestinesi".

Molti osservatori notano che la Casa Bianca sceglie una politica di isolamento internazionale che castiga gli Stati Uniti allontanandoli dagli interessi contingenti del consorzio delle nazioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele, si riunisce il gabinetto di guerra per decidere la risposta all'attacco iraniano

Gaza: accuse a Israele per la mancata protezione dei civili, Biden scrive a Qatar ed Egitto

Gaza, Consiglio diritti umani Onu: se colpevole di crimini di guerra Israele sia condannato