ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo, Grand Slam Tokyo: il Giappone fa il pieno, oro in tutte le categoria nella prima giornata

Lettura in corso:

Judo, Grand Slam Tokyo: il Giappone fa il pieno, oro in tutte le categoria nella prima giornata

Judo, Grand Slam Tokyo: il Giappone fa il pieno, oro in tutte le categoria nella prima giornata
Dimensioni di testo Aa Aa

La giornata inaugurale del Grand Slam di Tokyo si è aperta con un minuto di silenzio per ricordare i due judoka siriani recentemente scomparsi a Damasco. Durante un bombardamento sulla capitale un ordigno ha colpito il dojo dove i due si stavano allenando assieme ad altri atleti.

La giornata, dedicata alle categorie di peso più leggere, è stata dominata dai judoka giapponesi, che hanno vinto l’oro in tutte le categorie in programma, oltre a conquistare quattro argenti e nove bronzi.

Nella categoria sotto i 52 chilogrammi la 17enne Uta Abe, campionessa mondiale junior, ha avuto la meglio in finale sulla connazionale Rina Tatsukawa. Combattimento deciso da un ippon realizzato dopo meno di un minuto. Subito fuori l’azzurra Giulia Pierucci, battuta con un waza-ari dalla russa Daria Bobrikova.

A completare la festa della famiglia Abe l’oro vinto da Hifumi, fratello di Uta, campione del mondo in carica nella categoria sotto i 66 chilogrammi. Anche lui si è aggiudicato l’oro battendo un connazionale, Joshiro Maruyama, ma dopo una finale molto più combattuta, decisa da un o-uchi gari nel corso del golden score. Manuel Lombardo e Gabriele Sulli hanno vinto il loro primo combattimento ma sono stati eliminati entrambi dal secondo avversario di giornata.

Nessuna sorpresa neanche nella categoria sotto i 60 chilogrammi. L’oro è andato a Naohisa Takato, campione del mondo in carica e numero uno del ranking. Dopo aver battuto in semifinale Ryuju Nagayama, vincitore l’anno scorso a Tokyo, in finale Takato ha piegato al golden score il mongolo Amartuvshin Dashdavaa. Per il giapponese si tratta della quarta vittoria nel Grand Slam di casa.

Nella categoria sotto i 57 chilogrammi l’oro è andato alla vicecampionessa del mondo in carica Tsukasa Yoshida. Battuta al golden score la connazionale Anzu Yamamoto. Ami Kondo si è imposta sulla mongola Urantsetseg Munkhbat nella categoria sotto i 48 chilogrammi si è aggiudicata il Grand Slam di Tokyo per la quarta volta negli ultimi cique anni. En plein nipponico completato dalle vittorie di Arata Tatsukawa nella categoria sotto i 73 chilogrammi e da quello di Miku Tashiro nella categoria sotto i 63 chilogrammi.