#MyMoment, olimpionici contro il doping

#MyMoment, olimpionici contro il doping
Di Salvatore Falco
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

A 100 giorni dall’inizio dei Giochi Olimpici Invernali a PyeongChang, gli atleti di tutto il mondo partecipano alla campagna #MyMoment per promuovere il contrasto al doping.

Nel video, i campioni dello sport ricordano la vittorie scippate da avversari dopati.

All’inizio di quest’anno è stato pubblicato uno studio dell’Università di Harvard basato su indagini anonime e riferito a due competizioni di atletica del 2011. Oltre la metà dei concorrenti ha ammesso di essere ricorsa al doping nei 12 mesi precedenti.

Un dato di gran lunga superiore all’1-2% dei casi emersi dalle analisi antidoping effettuate dall’Agenzia mondiale antidoping.

Stand up for clean sport. #MyMomenthttps://t.co/SkebULmlmp

— Rosanna Crawford (@RosannaCrawford) November 1, 2017

#MyMomenthttps://t.co/3uPhUP4zKA
Well done to these athletes for standing tall, speaking up and defending clean sport

— Beckie Scott (@BeckieScott4) November 1, 2017

#MyMoment – Couldn’t agree more with this campaign!! Thanks TheYarnold</a> for speaking up! <a href="https://t.co/REukMgYJsN">https://t.co/REukMgYJsN</a></p>— Kim Meylemans (LilBelgianKim) October 30, 2017

We’re standing with athletes worldwide as they speak out for clean sport at #PyeongChang2018 and beyond.

➡️ https://t.co/XgC3xrbzj4#MyMomentpic.twitter.com/6qiHx7WobI

— Team GB (@TeamGB) October 30, 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Costi in aumento e poca neve: le Olimpiadi invernali sono condannate?

Judo, Tashkent Grand Slam: argento per Giorgia Stangherlin, quattro ori giapponesi e tre uzbeki

Pattinaggio: dopo il caso Valieva, gare senior a partire dai 17 anni