EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

60 anni fa la missione di Laika nello Spazio

60 anni fa la missione di Laika nello Spazio
Diritti d'autore 
Di Salvatore Falco
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'istituto aerospaziale di Mosca ha aggiunto il suo nome all'elenco dei cosmonauti morti in missione

PUBBLICITÀ

Il 3 novembre di 60 anni fa, il cane Laika divenne il primo essere vivente a viaggiare nello spazio a bordo dello Sputnik 2. La partenza avvenne a un mese dal lancio del primo satellite artificiale, lo Sputnik 1, dalla base russa di Baikonur, nel Kazakhstan, che allora non si chiamava così ed era un luogo segreto.

Una missione senza ritorno: secondo la versione ufficiale, data all’epoca dal governo sovietico, Laika sopravvisse per alcuni giorni, ma studi recenti dimostrerebbero che morì 20 minuti dopo il lancio per un guasto ai sistemi dello Sputnik 2.

Oggi Laika è il simbolo delle prime imprese spaziali, tanto che l’istituto aerospaziale di Mosca ha aggiunto il suo nome all’elenco dei cosmonauti morti in missione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Successo di SpaceX, completato per la prima volta il volo di prova del mega razzo Starship

La scossa più forte mai registrata su Marte? Potrebbe essere stata causata dall'attività tettonica

Rilevato il "ronzio di fondo" dell'Universo: ricerca (anche italiana) sulle onde gravitazionali