L’Uragano Nate ha toccato gli Stati Uniti

L’Uragano Nate ha toccato gli Stati Uniti
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Coprifuoco a New Orleans. Già 30 morti in America centrale

PUBBLICITÀ

Dopo aver ucciso almeno 30 persone e causato ingenti danni in America Centrale, l’uragano Nate, ancora di categoria 1, ha toccato la costa degli Stati Uniti sabato sera verso 20 ora locale, dopo aver attraversato il Golfo del Messico. Louisiana, Mississippi e Alabama sono in stato di allerta.
A New Orleans, devastata nel 2005 dall’uragano Katrina che causò centinaia di morti, è scattato un coprifuoco obbligatorio e alcune zone della città sono state sgomberate.
Secondo il Centro nazionale uragani, Nate si sposta a una velocità di 31km orari con venti a 140 km orari.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Uragano Idalia declassato ma in Florida lascia decine di milioni di danni

L'uragano Idalia tocca terra, la Florida trema

Florida, stato di massima allerta per Idalia. Da tempesta tropicale a uragano