EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Defunto ex Premier inglese accusato di pedofilia

Defunto ex Premier inglese accusato di pedofilia
Diritti d'autore 
Di Luca Colantoni
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

La Polizia inglese del Wiltshire ha concluso un’indagine, chiamata Operation Conifer dalla quale sarebbero emerse accuse di pedofilia nei confronti di Edward Heath, defunto ex premier britannico degli anni ’70 legato al partito dei Conservatori. Nei verbali dell’inchiesta le testimonianze di alcune delle vittime raccolte dagli investigatori.

Paul Mills, assistente capo polizia di Wiltshire
“Ci sono almeno sette persone che lo accusano. Se Edward Heath fosse vivo ci sarebbero stati gli estremi per procedere ad un fermo cautelativo ed un interrogatorio per rispondere di questi fatti”.

Sir Edward, che fu premier dal 1970 al 1974, è morto nel 2005 all’età di 89 anni. Le accuse nei suoi confronti riguardano un caso di stupro e diversi casi di aggressione sessuale ai danni di ragazzi con meno di 16 anni a partire dagli anni Sessanta. In sua difesa il figlioccio Lincoln che accusa la Polizia di aver attivato la “macchina del fango”

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trump colpevole per i pagamenti a Stormy Daniels: prima condanna a un ex presidente, pena a luglio

Austria, la criminalità a Vienna potrebbe avere un impatto sulle elezioni europee

Re Carlo sta meglio dopo la diagnosi di cancro e torna agli impegni pubblici, nessuna novità su Kate