EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

La Francia verso il divieto del glifosato

La Francia verso il divieto del glifosato
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

La Francia vuole proibire unilateralmente il glifosato, ma non c‘è una strategia chiara. Lunedì il primo ministro Edouard Philippe ha ordinato a due ministeri un rapporto sul ritiro dell’erbicida, mentre il suo portavoce Christophe Castaner ha prima affermato che il glifosato sarà proibito entro la fine del quinquennio, poi ha parlato di un generico impegno del governo a realizzare progressi significativi entro il 2022.

Contro il divieto 200 coltivatori, venerdì, avevano manifestato sugli Champs Elysées, sostenendo che senza glifosato, erbicida “probabilmente cancerogeno” secondo il centro di ricerca internazionale sul cancro, l’agricoltura francese non potrebbe sostenere la concorrenza di altri Paesi.

A ottobre la Francia voterà contro la proposta della Commissione Europea di prolungare per dieci anni la licenza del glifosato.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Macron: "In tutta Europa soffia il vento malato dell'estrema destra"

Macron a Berlino: dopo 24 anni un presidente francese in visita di Stato in Germania

Germania: un voto al Bundestag contro il freno al debito e per il bilancio "supplementare"