Ritrovato U Boot quasi intatto

Ritrovato U Boot quasi intatto
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Al largo di Ostenda è stato rinvenuto un sottomarino tedesco

E’ stato rinvenuto sui fondali davanti al Belgio un relitto di U-Boote tedesco probabilmente risalente alla prima guerra mondiale. La carcassa, ben conservata, che presenta solo segni di impatti sul ponte ma mostra porte stagne ben chiuse, è adagiata sul lato di babordo e fa già sognare un recupero denso di aspettative.

PUBBLICITÀ

Il sottomarino, lungo 27 metri è incagliato su un fondale di 30 metri. Per evitare che i curiosi accorranno in forze non è stato precisato il punto esatto in cui si trova nello specchio di mare fra Zeebrugge e Ostenda. E’ inoltre la prima volta che i subacquei raggiungendo il relitto in queste zone, hanno fornito una descrizione puntuale alle autorità. Sentiamo l’autore della scoperto del relitto.

Tomas Vermote,: “ Non sappiamo ancora con certezza di quale tipo di U boot si tratti. Ci sarebbero 3 possibilità. I corpi dell’equipaggio dovrebbero essere ancora a bordo visto che le porte sono ben chiuse e potrebbero esserci dentro i resti di 23 uomini” .

La guerra sottomarina venne condotta dalla Germania già durante il primo conflitto mondiale per fiaccare i traffici marittimi degli alleati.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'Ue annuncia il nono pacchetto di sanzioni contro la Russia

Record di vittime da bombe a grappolo nel 2022: sono 1172, soprattutto in Ucraina

Siria, morti e feriti per un attacco aereo russo in un'area controllata dalle milizie ribelli