USA: sui "Dreamers" niente accordo

USA: sui "Dreamers" niente accordo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Trump smentisce con un twitt l'accordo con i democratici sui figli dei clandestini

PUBBLICITÀ

Non c‘è accordo fra il Presidente Donald Trump e l’opposizione democratica sul programma per i “Dreamers”, i figli degli immigrati clandestini negli Stati Uniti. Nel twitt presidenziale, che ha smentito le informazioni di ieri, si allude piuttosto alla necessità di una massiccia sicurezza alle frontiere che “andrebbe concordata”.

Con una strana ironia e in un altro messaggio Trump si domanda: “Davvero qualcuno vuole sbatter fuori giovani buoni, istruiti ed esperti che hanno un lavoro, alcuni dei quali servono nell’esercito? …”.

La volontà di cassare il programma voluto da Obama, che permette ai figli degli irregolari di poter lavorare e studiare negli USA senza il rischio di essere espulsi, rinforza le proteste di piazza, questo mentre 15 Stati, oltre al distretto di Colombia, hanno deciso di intentare causa contro la decisione presidenziale di mettere fine alla protezione di questi giovani. In piu’ Trump rilancia la costruzione del muro al confine col Messico. Ecco un Trump molto fedele a se stesso.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, Donald Trump a cena con Andrzej Duda a New York: il tycoon sonda il terreno per la Casa Bianca

Usa, processo a Donald Trump per il caso Stormy Daniels, il tycoon: "Un attacco all'America"

Usa, un agente di polizia e un vicesceriffo muoiono in una sparatoria nello Stato di New York