EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Migliaia di persone fuggono dal Venezuela di Maduro

Migliaia di persone fuggono dal Venezuela di Maduro
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

La fuga in massa dal Venezuela. Migliaia di cittadini portoghesi sono rientrati in patria per lasciarsi alle spalle un Paese dove vivere è diventato troppo rischioso. Dall’inizio dell’anno sono più di 3.500 gli stranieri che hanno lasciato il Paese ad essere stati accolti nella sola isola di Madeira. In Venezuela vivono quasi 200.000 portoghesi. Carlos Santos era uno di loro:

“Non c‘è da mangiare, non ci sono medicine, è l’insicurezza totale e se uno vuole lasciare il Venezuela nessuno può andare comprare un biglietto aereo. Si può fare soltanto su internet, non c‘è altro modo ed è molto complicato andarsene” spiega.

Ma a fuggire dal Venezuela di Nicolas Maduro sono anche gli stessi venezuelani che trovano rifugio in Europa. Paul è d’origine belga e assieme alla moglie Alexandra ha deciso di cambiare completamente vita e stabilirsi in Beglio:

“Abbiamo deciso d’andarcene soprattutto per salvare la vita ai nostri figli. In questo momento le violenze in Venezuela stanno rovinando l’esistenza a migliaia di persone” dice.

I rifugiati venezuelani in Belgio sono al momento soltanto alcune decine, ma sono già diverse migliaia quelli arrivati in Spagna.

Condividi questo articoloCommenti