EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Germania: non era terrorismo la sparatoria in discoteca

Germania: non era terrorismo la sparatoria in discoteca
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Non c‘è terrorismo dietro alla sparatoria che in una discoteca di Costanza in Germania ha fatto due morti nella notte. A dirlo ufficialmente la polizia. I fatti attorno alle 4.30 del mattino. Un uomo di 34 anni avrebbe aperto il fuoco, con un’arma automatica, contro i presenti. L’uomo, un iracheno, è stato poi ferito in un inseguimento con la polizia ed deceduto in ospedale. La seconda vittima era un ospite della discoteca. Tra i feriti anche un poliziotto.

Non si conoscono i motivi del gesto e sono subito arrivati i corpi speciali. Anche se l’assalitore ha cominciato a sparare all’impazzata in un locale gremito di gente, è stata esclusa dalle autorità l’ipotesi terrorista. L’uomo, già noto alle forze di sicurezza, era da molti anni in Germania e non era un richiedente asilo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Macron: "In tutta Europa soffia il vento malato dell'estrema destra"

Nato: per Stoltenberg l'Occidente deve ridurre le restrizioni sulle armi all'Ucraina

Macron a Berlino: dopo 24 anni un presidente francese in visita di Stato in Germania