EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Mosul liberata, l'annuncio del premier iracheno al-Abadi

Mosul liberata, l'annuncio del premier iracheno al-Abadi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Il primo ministro iracheno Haidir al-Abadi è giunto a Mosul per proclamare la liberazione della città dall’Isil e congratularsi con le forze armate e il popolo iracheno per la vittoria”.

Mosul era sotto il controllo dell’Isil dal 2014. Ultimi a cadere, tra venerdi e sabato, i quartieri di al-Midán, nella città vecchia, e di al-Qaliyat.

L’offensiva per la ripresa della città e dell’intera provincia di Ninive, nel Kurdistan iracheno, era iniziata nell’ottobre del 2016 con una manovra congiunta tra unità dell’esercito regolare iracheno e combattenti kurdi.
Nel corso dei mesi, decine di migliaia di civili sono rimasti intrappolati nei combattimenti, e molti di loro non sono mai riusciti a scappare dalla città assediata.
In molte zone liberate le strade e gli edifici sono stati seriamente danneggiati dalle esplosioni e dai violentissimi scontri, e migliaia di civili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iraq, parlamento approva la legge per criminalizzare l'omosessualità: fino a 15 anni di reclusione

Iraq, attacco contro una base militare: un morto e otto feriti

Medio Oriente: gli Stati Uniti attaccano milizie filo-iraniane in Iraq e Siria