Romania: Tudose nuovo primo ministro

Romania: Tudose nuovo primo ministro
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Il social-democratico Mihai Tudose è il nuovo primo ministro romeno. Prende il posto dell’ex premier Sorin Grindeanu, dimissionario dal 21 giugno insieme alla sua squadra di ministri.
La nomina di Tudose rappresenta un tentativo del presidente della repubblica Klaus Iohannis di ristabilire un equilibrio dopo la grave crisi istituzionale scoppiata a causa di scontri interni alle forze di maggioranza
“La crisi che stiamo attraversando nuoce alla Romania, all’economia del nostro paese, alla sua immagine nel mondo – ha dichiarato il presidente Iohannis – Io penso che questa crisi si debba concludere velocemente”.
Il nome di Tudose è stato proposto da socialdemocratici e liberali. Giurista di 50 anni, ha dieci giorni per ottenere il voto di fiducia del Parlamento su squadra di governo e programma.
A far detonare la crisi, il tentativo da parte del precedente esecutivo di approvare una legge che riduceva le pene per il reato di corruzione. Settimane di proteste spontanee hanno costretto il govenro a un passo indietro.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Italia, respinta la mozione di sfiducia contro il ministro dei Trasporti Matteo Salvini

Portogallo: si insedia il nuovo governo di centrodestra, ma la maggioranza è minima

Portogallo: il primo ministro Luis Montenegro annuncia i nomi nel nuovo governo