Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Portogallo: domato 70% dell'incendio, nuovo focolaio a Gois

Portogallo: domato 70% dell'incendio, nuovo focolaio a Gois
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Bruciano ancora le foreste di Pedrógão Grande devastate dal violento incendio che ha mietuto almeno 64 vittime, tra cui quattro bambini.

Un nuovo focolaio è divampato a Gois, a circa 20 km dall’epicentro, costringendo all’evacuazione di 11 villaggi.

Per fronteggiare il nuovo pericolo, che il Comandante della locale Protezione Civile ha definito “molto veloce e esplosivo”, sono operative circa 800 pompieri, coadiuvati da quattro canadair.

Le condizioni meteorologiche nell’area, intanto, permangono difficoltose, con forti venti e temperature oltre i 40 gradi.

Frattanto, più di 1.100 Vigili del Fuoco, con l’ausilio di nove canadair, elicotteri e mezzi pesanti, combattono ancora il principale fronte delle fiamme.

Al momento, circa il 70% del fuoco è stato domato.

I feriti sono oltre 150, tuttavia secondo il Premier, Antonio Costa, che ha ordinato un’inchiesta sulle condizioni in cui è divampato l’incendio principale e sulle misure prese per gestire la crisi nei primi momenti, i soccorritori potrebbero individuare altre vittime.