EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Macron prolunga lo stato di emergenza in Francia

Macron prolunga lo stato di emergenza in Francia
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Dopo il grave attentato di Manchester il Presidente francese prolunga lo stato di emergenza

PUBBLICITÀ

Prorogare fino al primo novembre lo stato di emergenza in Francia è intenzione del governo francese. Il presidente Emmanuel Macron ha riunito all’Eliseo il plenum dell’esecutivo perchè intende chiedere al Parlamento di Parigi l’estensione dello stato di emergenza, che è in scadenza il 15 luglio prossimo. C‘è anche la richiesta esplicita ai ministri di una nuova legge per la lotta contro la “minaccia terroristica” drammaticamente incombente in tutta Europa.

Per concretizzare i suoi impegni Macron anche ha dato istruzioni per realizzare un Centro di coordinamento per i servizi impegnati nella lotta contro il terrorismo, un organismo che riferirà direttamente all’Eliseo.

All’indomani del tragico attentato di Manchester che ha falciato 22 persone, fra cui alcuni adolescenti, Macron non ha mancato di sottolineare la solidarietà tra la Francia e il Regno Unito.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Calcio, il francese Kylian Mbappé mette in guardia dagli estremismi prima delle elezioni

Francia: torna a casa il 35enne Louis Arnaud, arrestato in Iran 20 mesi fa con Alessia Piperno

80 anni dal D-day. I reali inglesi a pranzo con i veterani