Kosovo: doppia visita di McCain e Gabriel, Usa e Germania chiedono dialogo con Serbia

Kosovo: doppia visita di McCain e Gabriel, Usa e Germania chiedono dialogo con Serbia
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Basta provocazioni tra Serbia e Kosovo.

PUBBLICITÀ

Basta provocazioni tra Serbia e Kosovo. Il senatore statunitense, John McCain, fa tappa a Pristina dopo aver incontrato il leader serbo, Aleksandar Vučić.

La visita dell’esponente repubblicano arriva dopo che il Presidente, Hashim Thaci, ha avviato la trasformazione della forza di sicurezza nazionale in un esercito, scatenando le preoccupazioni degli Stati Uniti.

“Il messaggio che vi porto è lo stesso che ho consegnato al Primo Ministro serbo Vucic all’inizio di questa settimana – ha detto il politico statunitense di fronte al parlamento kosovaro – Bisogna far avanzare il dialogo promosso da Unione europea e Stati Uniti nell’interesse sia dei kosovari che dei serbi”.

Da Belgrado si sottolinea che McCain non ha chiesto, però, il riconoscimento del Kosovo.

A Pristina è arrivato anche il ministro degli esteri tedesco, Sigmar Gabriel, che ha esortato i partiti ad approvare l’accordo di demarcazione del confine con il Montenegro, necessario per ottenere la libera circolazione nell’area Schengen.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Kosovo, al via il censimento tra sanzioni e poca informazione

Kosovo: migliaia di serbi in piazza a Mitrovica contro il divieto del dinaro

Kosovo, fuori corso il dinaro nel nord: "Pulizia etnica dei serbi" per Vučić