EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Doping: Jemima Sumgong positiva all'Epo

Doping: Jemima Sumgong positiva all'Epo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un nuovo caso di doping scuote il mondo dell’atletica.

PUBBLICITÀ

Un nuovo caso di doping scuote il mondo dell’atletica. La 32enna keniota Jemima Sumgong, medaglia d’oro nella maratona ai Giochi di Rio, è risultata positiva all’Epo dopo un controllo a sorpresa effettuato nel paese dell’atleta dalla federazione internazionale di atletica. Ad annunciarlo è stata la stessa Iaaf. Il controllo – si legge nel comunicato – fa parte del programma riservato ai maratoneti d’elite supportato dal gruppo delle World Marathon Majors, le sei gare principali del circuito mondiale.

Se le controanalisi confermeranno la positività, la Sumgong rischia fino a quattro anni di squalifica. L’oro di Rio al momento non sembra essere in discussione, anche se ora verranno effettuati nuovi controlli sui campioni prelevati in Brasile dopo la gara. La Sumgong, prima keniota a vincere l’oro nella maratona ai Giochi, si stava allenando in vista della maratona di Londra in programma il 23 aprile, gara che si era aggiudicata nel 2016 prima dell’exploit di Rio.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Budapest "mondiale": la Maratona ne ha suggellato il trionfo sportivo e turistico

Ungheria, al via tra le polemiche il Campionato mondiale di atletica leggera

Gli atleti ucraini: "Vinciamo per il nostro Paese"