EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Viaggio nel mercato di Mosul est: "dateci acqua ed energia elettrica e la vita tornerà"

Viaggio nel mercato di Mosul est: "dateci acqua ed energia elettrica e la vita tornerà"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Cibo e vestiti ritornano sugli stand ad al Naby Younis, a Mosul est.

PUBBLICITÀ

Cibo e vestiti ritornano sugli stand ad al Naby Younis, a Mosul est. Lo storico mercato cittadino, per tre anni sotto l’occupazione dell’Isil, fino allo scorso mese è stato teatro delle imboscate e degli attacchi suicidi dei combattenti jihadisti.

Dopo cinque mesi di offensiva della coalizione a guida statunitense, l’emergenza ora è legata alle forniture idriche ed elettriche.

“La cosa più importante è la sicurezza – dice un giovane residente – La vita sotto l’Isil è morte per 24 ore al giorno. Non c’era da mangiare e da bere. Se un bambino andava a giocare, veniva ucciso. Non c’era niente”.

“La cosa più importante è che i jihadisti dell’Isil siano andati via – aggiunge un abitante di al Naby Younis – Basta fare un po’ di pulizia. Dateci acqua ed energia elettrica e la vita tornerà”.

Le strade portano ancora i segni dei bombardamenti che hanno distrutto anche parte del sistema fognario. Ma nelle zona liberata di Mosul ora la priorità è accogliere amici e parenti che fuggono dall’assedio di Mosul ovest.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

L'esercito iracheno circonda la moschea di Mosul dove fu proclamato l'isil

Iraq, incendio durante la celebrazione di un matrimonio: almeno 113 morti e 150 feriti

Croazia: c'è l'accordo fra Hdz e Movimento patriottico su nuova maggioranza di governo