EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Perù: piogge torrenziali fanno decine di morti

Perù: piogge torrenziali fanno decine di morti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Perù: il Niño stravolge il clima e provoca piogge torrenziali che portano con sé morte e diistruzione

PUBBLICITÀ

Sono ormai decine le vittime delle piogge torrenziali che hanno colpito il Perù.

In decine di cittadine del Paese è stato dichiarato lo stato d’emergenza. Il fiume Rimac, che attraversa la capitale Lima, è esondato in alcuni punti, ma molti altri corsi d’acqua rappresentano ormai un pericolo per le popolazioni. Alcuni ponti dell’autostrada Panamericana che collega il Perù con Quito in Ecuador, sono crollati.

La gente cerca di salvarsi con corde per attraversare le rapide. Sono migliaia le persone colpite da questa tragedia che hanno perso tutto.

Dice una donna: “Abbiamo bisogno di acqua non possiamo lasciare i bambini in questte condizioni. Siamo rimasti senza niente, siamo qui e non abbiamo nulla”.

Il presidente Kuscynski ha visitato i luoghi del disastro. Queste piogge sono un fenomeno provcato dal Niño che ha riscaldato la superficie marina del litorale peruviano, cosa che ha provocato piogge sulle zone desertiche del Paese turbando il clima di queste regioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Maltempo in Svizzera: allagamenti e paesi isolati, tre dispersi

Spagna, soccorritori in azione a Murcia dopo alluvione

Mediterraneo: ondata di caldo nell'Egeo, allerta pioggia sulle coste spagnole