EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Russia, rischia 7 anni di carcere per aver giocato a "Pokemon Go" in chiesa

Russia, rischia 7 anni di carcere per aver giocato a "Pokemon Go" in chiesa
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

E' accaduto ad un blogger che ha postato un video che lo ritrae impegnato nella caccia virtuale nella cattedrale di Ekaterinburg.

PUBBLICITÀ

Già in carcere da fine ottobre a metà febbraio, il blogger 22enne Ruslan Sokolovski adesso rischia fino a 7 anni e mezzo di reclusione nel processo appena iniziato che lo vede accusato di “istigazione all’odio” e “violazione del diritto alla libertà di coscienza e di religione” in base ad una legge del 2013 .

La sua colpa quella di aver giocato con l’applicazione per smartphone “Pokemon Go”, nella Cattedrale di Ekaterinburg. Ad incriminarlo è stato un video postato sul suo blog che vede il giovane impegnato nella caccia virtuale ai mostri nel luogo considerato sacro, dove è avvenuto lo sterminio della famiglia dell’ultimo zar Nicola II.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia: espulso addetto militare ambasciata britannica, per Mosca è "persona non grata"

Russia, via ministro Shoigu, nominato Belousov: Putin cambia la difesa durante offensiva in Ucraina

San Pietroburgo, autobus precipita in un fiume