EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Davis: "Ai lettoni del Regno Unito stessi diritti anche dopo la Brexit"

Davis: "Ai lettoni del Regno Unito stessi diritti anche dopo la Brexit"
Diritti d'autore 
Di Luca Colantoni
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Gran Bretagna giornata di mobilitazione per celebrare il contributo in UK dei migranti

PUBBLICITÀ

Il Ministro britannico per la Brexit, David Davis ha rassicurato i cittadini della Lettonia dopo che il suo recente viaggio a Riga non ha pienamente convinto i cittadini lettoni sulle questioni dei diritti e su cosa accadrà loro dopo l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. “Vogliamo vedere l’accordo piu’ civile e responsabile possibile – ha detto Davis – Vogliamo che i cittadini lettoni nel Regno Unito continuino in futuro a godere di tutti i diritti che hanno ora. E non è solo il diritto di soggiorno che è servizio pubblico, ma è l’assistenza sanitaria e tutti i normali diritti che ognuno vorrebbe dare ai propri cittadini”.

Intanto, proprio nel giorno in cui la Camera dei Lords ha iniziato il dibattito sulla legge che dà alla premier Theresa May il potere di invocare l’articolo 50 del Trattato di Lisbona, in tutta la Gran Bretagna sono state organizzate delle manifestazioni . Una giornata di solidarietà nei confronti dei cittadini europei, i cui diritti verranno sospesi durante i negoziati sulla Brexit.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, riunione a Riga dei membri Nato dell'Est Europa: assenti Slovacchia e Ungheria

Paesi baltici: 75 anni fa le deportazioni di massa sovietiche in Siberia

Paesi baltici, accordo per una linea di difesa comune per rafforzare il confine orientale della Nato