EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Maltempo e allagamenti a Gaza

Maltempo e allagamenti a Gaza
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le infrastrutture ancora a pezzi dopo i bombardamenti

PUBBLICITÀ

Le piogge torrenziali a Gaza hanno creato una situazione insostenibile per gli oltre quattrocento mila abitanti.

La zona pù colpita è quella del campo profughi di Jabalyia, nella parte settentrionale della striscia.

Almeno 8 famiglie sono state evacuate. E la situazione non si è ancora stabilizzata.

Dice un’abitante:

Il liquame delle fogne e l’acqua hanno allagato le nostre case. Abbiamo provato a toglierla con i secchi, ma invano. Mio figlio ci è caduto dentro, ma per fortuna sono riuscita a tirarlo fuori. Sono vent’anni che siamo qui a soffrire.

Nella striscia di territorio palestinese,tuttora sotto blocco israeliano e oggetto di un’operazione militare su vasta scala da parte dell’esercito israeliano nel 2014, con bombardamenti a tappeto, il pessimo stato delle infrastrutture ha contribuito ad aggravare le conseguenze del maltempo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"All eyes on Rafah", in milioni condividono l'immagine AI sui social dopo le stragi alle tendopoli

Consiglio di Sicurezza Onu, veto degli Usa sull'adesione della Palestina alle Nazioni Unite

Gaza: la maggior parte degli ostaggi di Hamas potrebbe essere morta