EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Cile devastato dagli incendi. Distrutti 400.000 ettari di terreno

Cile devastato dagli incendi. Distrutti 400.000 ettari di terreno
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Cile si continua a lottare contro gli incendi che da due settimane stanno devastando il Paese.

PUBBLICITÀ

In Cile si continua a lottare contro gli incendi che da due settimane stanno devastando il Paese. Le fiamme, che hanno causato almeno 11 vittime, finora hanno distrutto 400.000 ettari di terreno.

Migliaia le persone che hanno subito danni ad abitazioni o proprietà.

La polizia è al lavoro per identificare le 43 persone sospettate di aver appiccato le fiamme. Una donna è già stata arrestata.

Per lottare contro i sessanta focolai ancora attivi sono intervenuti più di 500 militari provenenti da una decina di Paesi stranieri dopo la richiesta di aiuto delle autorità cilene. Più di un migliaio invece i cileni, tra vigili del fuoco e volontari, che stanno dando il loro contributo per cercare di spegnere i roghi.

Per il Paese sudamericano si tratta del peggior incendio della sua storia.

Continúa la batalla contra el fuego y el cuidado de las personas. Ese es el resultado que nos importa. Hoy como siempre, #TodosXChile

— Michelle Bachelet (@mbachelet) January 29, 2017

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il Cile brucia per i peggiori incendi della sua storia

Incendi in Cile: il bilancio delle vittime sale a 123, centinaia i dispersi

Incendi nel Cile centrale: salgono ad almeno 112 i morti, 200 i dispersi, migliaia gli sfollati