EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Dieselgate, incriminato primo dirigente Volkswagen negli Usa

Dieselgate, incriminato primo dirigente Volkswagen negli Usa
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

È stato formalmente accusato per il ruolo avuto nel nascondere alle autorità americane il reale livello di emissioni di gas inquinanti delle automobili…

PUBBLICITÀ

È stato formalmente accusato per il ruolo avuto nel nascondere alle autorità americane il reale livello di emissioni di gas inquinanti delle automobili Volkswagen. Olivier Schmidt, dirigente della marca tedesca, era stato arrestato a Miami sabato scorso. È il primo manager implicato nel cosiddetto dieselgate a finire sotto accusa negli Stati Uniti. Nelle motivazioni il Dipartimento di Giustizia spiega che altri dipendenti hanno partecipato alla truffa lasciando prevedere nuove incriminazioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, in manette un francese accusato di non essersi dichiarato "agente straniero"

Polonia, Tusk: "Arrestati dodici sabotatori controllati dalla Russia"

Georgia: a Tbilisi altra notte di proteste e arresti, detenuto il blogger militare Ucha Abashidze