Attacco in campus universitario in Ohio, 11 feriti. Ucciso assalitore

Attacco in campus universitario in Ohio, 11 feriti. Ucciso assalitore
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Era un profugo di origini somale di 18 anni identificato dalle autorità statunitensi come Abdul Razak Ali Artan l’uomo che ha messo a punto un attacco in un campus universitario…

Era un profugo di origini somale di 18 anni identificato dalle autorità statunitensi come Abdul Razak Ali Artan l’uomo che ha messo a punto un attacco in un campus universitario dell’Ohio. Undici persone sono rimaste ferite. Il sospetto è stato ucciso dalle forze di polizia, come ha spiegato il Direttore della polizia locale Monica Moll:

PUBBLICITÀ

“Il sospetto ha falciato un gruppo di pedoni con la propria auto e diverse persone sono rimaste ferite. Successivamente è uscito dal veicolo e ha cominciato a colpire i passanti con un coltello. A questo punto la polizia ha aperto il fuoco per neutralizzare la minaccia e il sospetto è stato ucciso” ha spiegato in conferenza stampa.

In base alle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza della Columbus University, il sospetto sarebbe arrivato solo sul luogo dell’attacco e non ci sono indizi, a questo stadio delle indagini, che la sua azione abbia coinvolto altre persone. Secondo le testimonianze raccolte dalla polizia, l’assalitore avrebbe agito senza proferire parola fino a quando uno degli agenti intervenuti ha aperto il fuoco uccidendolo.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Assalto all'università dell'Ohio. Feriti

Zelensky: "Senza aiuti perderemo la guerra". Biden: "Restiamo con l'Ucraina". Ma il Congresso Usa...

Stati Uniti, Zelensky bussa alla porta del Campidoglio per le armi