Iraq: battaglia a Mossul, attentato a Kerbala

Iraq: battaglia a Mossul, attentato a Kerbala
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le forze curde entrate a Bashiqa sono impegnate nella ricerca di uomini dell’Isil.

PUBBLICITÀ

Le forze curde entrate a Bashiqa sono impegnate nella ricerca di uomini dell’Isil.
Immagini girate la settimana scorsa e diffuse dall’emittente curda Rudaw TV sembrano testimoniare la cattura di un jihadista.

Intanto i curdi iracheni hanno conquistato un’altra località della zona a est di Mossul: Taro, villaggio nel distretto montagnoso di Sinjar.

Milizie sciite filo-iraniane sono attestate alle porte di Tell-afar, città ancora controllata dal sedicente Stato islamico e determinante per i collegamenti tra Mossul e il confine siriano.

Contro gli sciiti era rivolto l’attacco suicida che a Kerbala, a sud di Baghdad, ha colpito un gruppo di pellegrini radunati per i rituali dell’Arbain, provocando sei morti.

Nel frattempo, mentre le forze governative irachene combattono casa per casa nei quartieri nord-orientali di Mossul, i civili in fuga dalla regione sono ormai 48mila, come ha riferito l’Alto commissariato dell’Onu per i diritti umani, ma in città c‘è ancora un milione di persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Medio Oriente: gli Stati Uniti attaccano milizie filo-iraniane in Iraq e Siria

Iraq: al via i colloqui per la fine dell'operazione militare contro l'Isis

Iran e la guerra per procura: gruppo armato attacca una base in Iraq, feriti soldati Usa