Leila Slimani è la vincitrice del Goncourt 2016 con "Chanson Douce"

Leila Slimani è la vincitrice del Goncourt 2016 con "Chanson Douce"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il premio Goncourt, il più prestigioso riconoscimento letterario in Francia, è stato assegnato a Leila Slimani, scrittrice, giornalista e commediografa franco-marocchina, 35 anni, per il romanzo “Chan

PUBBLICITÀ

Il premio Goncourt, il più prestigioso riconoscimento letterario in Francia, è stato assegnato a Leila Slimani, scrittrice, giornalista e commediografa franco-marocchina, 35 anni, per il romanzo “Chanson Douce”.

La seconda opera di Slimani (dopo “Il Giardino dell’Orco, sulla ninfomania, edito in Italia da Rizzoli) vede al centro una balia che uccide i due bambini di cui si occupa. La donna era considerata come la tata perfetta e trattata come un membro della famiglia dalla coppia di “bobos” parigini che le avevano affidato i bambini.

Una storia ispirata a un fatto vero avvenuto in un quartiere agiato di New York nel 2012.

Come da tradizione il premio è stato assegnato dalla giuria di dieci esperti nel ristorante Drouant di Parigi. Il romanzo è già molto apprezzato da critica e pubblico e questa settimana si colloca al decimo posto fra i più venduti. È considerato un thriller, ma anche una riflessione sui rapporti di dominio e sulla miseria sociale.

Slimani è soltanto la quinta donna premiata con il Goncourt negli ultimi vent’anni.

Leïla Slimani reçoit le #PrixGoncourt 2016 pour “Chanson douce” et succède ainsi à Mathias Énard #PrixLittéraire > https://t.co/uOkZLNOboYpic.twitter.com/0xR0897ikz

— Ministère CultureCom (@MinistereCC) 3 novembre 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Prix Goncourt", il premio letterario più prestigioso di Francia: vince Mohamed Mbougar Sarr

Europee, i conservatori francesi fanno campagna elettorale sull'immigrazione al confine italiano

Francia e Regno Unito festeggiano 120 anni di cooperazione: simbolici cambi della guardia congiunti