EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Venezuela: opposizione chiede al Parlamento di destituire Maduro

Venezuela: opposizione chiede al Parlamento di destituire Maduro
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Nuova manifestazione multitudinaria a Caracas, in Venezuela, contro il regime chavista che ha nuovamente bloccato la raccolta delle firme per il referendum revocatorio contro il presidente Nicolas…

PUBBLICITÀ

Nuova manifestazione multitudinaria a Caracas, in Venezuela, contro il regime chavista che ha nuovamente bloccato la raccolta delle firme per il referendum revocatorio contro il presidente Nicolas Maduro.

Questo in una situazione tesissima. L’opposizione ha chiesto ufficialmente all’Assemblea Nazionale, di iniziare il processo per destituire Maduro e all’esercito di sostenere questa scelta.

In testa al corteo c’erano le mogli dei leader dell’opposizione in carcere: “Nessuno ci fermerà vogliamo diritti per il Venezuela”, ha detto Lilian Tintori, moglie di Lopoldo Lopez.

“Stiamo mandando un messaggio alla comunità internazionale, perché qui c‘è una dittatura” ha affermato un altra leader dell’opposizione.

Questo perché il regime ha imposto il divieto di viaggiare all’estero a diversi leader dell’opposizione. I chavisti reagiscono a volte in maniera scomposta. Promettono di punire le frodi che avrebbero portato al blocco della rccolta firme, ma l’opposizione non crede a quest’affermazione.

Appena venerdì poi, due caccia venezuelani hanno affiancato un aereo di linea colombiano costringendolo ad abbandonare lo spazio aereo nazionale.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nuova Caledonia: rimpatriati i turisti, sette i morti per gli scontri nell'arcipelago

Gaza, missili di Israele su campo profughi a Rafah: decine di morti, razzi di Hamas su Tel Aviv

Cosa pensano i georgiani della nuova legge sull'influenza straniera?