Kiev, manifestano i nazionalisti. Il "Battaglione Azov" diventa un partito

Kiev, manifestano i nazionalisti. Il "Battaglione Azov" diventa un partito
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Manifestazione nel centro di Kiev dei nazionalisti ucraini, in occasione del 74.

PUBBLICITÀ

Manifestazione nel centro di Kiev dei nazionalisti ucraini, in occasione del 74. anniversario della creazione dell’Upa, il controverso esercito insurrezionale che ha combattuto nella seconda guerra mondiale per l’indipendenza dell’Ucraina e che per un certo periodo ha appoggiato l’invasore nazista.

Centinaia di persone, con torce e abiti mimetici, hanno sfilato nella capitale, scandendo slogans come “Morte ai nemici” e chiedendo al governo di Kiev di fare di più contro l’annessione russa della Crimea.

Tra i dimostranti molti aderenti al battaglione Azov formato da volontari che combattono contro i russi nel Donbass e che venerdi si è costituito in partito politico.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina senza munizioni: Kiev stanzia 1,4 miliardi di dollari per l'industria bellica locale

Centrali elettriche ucraine sotto attacco russo, missili di Kiev su Belgorod: morti e feriti

"Famiglie Azovstal", il gruppo manifesta per la liberazione dei prigionieri in mano ai russi