EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Kerry: "Indagare la Russia per crimini di guerra in Siria"

Kerry: "Indagare la Russia per crimini di guerra in Siria"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli Stati Uniti chiederanno una indagine a carico di Mosca e Damasco per crimini di guerra commessi in Siria.

PUBBLICITÀ

Gli Stati Uniti chiederanno una indagine a carico di Mosca e Damasco per crimini di guerra commessi in Siria. Lo ha detto il segretario di Stato Usa John Kerry a margine della visita a Washington del ministro degli Esteri francese Ayrault.

Kerry ha parlato del nuovo attacco russo a un ospedale, costato la vita a 20 persone.

“Sono azioni che richiedono una indagine appropriata per crimini di guerra. Coloro che li hanno commessi verranno considerati responsabili. C‘è una strategia mirata per terrorizzare i civili ed eliminare chiunque si trovi sul percorso dei loro obiettivi militari”.

Mentre da Mosca il viceministro degli Esteri definisce “inaccettabili” le tesi statunitensi, al Palazzo di Vetro l’ambasciatore Vitaly Churkin annuncia il veto della Russia sulla bozza di risoluzione francese che prevede il cessate il fuoco ad Aleppo e una no-fly zone che riguarderebbe anche gli aerei russi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Siria: le rovine di Aleppo simbolo del fallimento internazionale

I "Caschi Bianchi", soccorritori volontari da tre anni sul fronte siriano

De Mistura: "Aleppo Est rischia di essere distrutta in due mesi"