Usa: El Cajon, la polizia diffonde i filmati dell'uccisione di un afroamericano

Usa: El Cajon, la polizia diffonde i filmati dell'uccisione di un afroamericano
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

“Non sparategli”, grida una donna in uno dei filmati sull’uccisione di un uomo originario dell’Uganda martedì scorso, resi pubblici dalla polizia di El Cajon, nella contea di San Diego, in…

PUBBLICITÀ

“Non sparategli”, grida una donna in uno dei filmati sull’uccisione di un uomo originario dell’Uganda martedì scorso, resi pubblici dalla polizia di El Cajon, nella contea di San Diego, in California. Si tratta delle immagini di una telecamera di sicurezza e di quelle girate da un passante con il telefonino.

Due agenti sparano rapidamente con un’arma da fuoco e con una elettrica contro Alfred Olango, 38 anni, disarmato. Familiari della vittima e attivisti avevano chiesto più volte alla polizia la diffusione dei filmati.

“A questo punto la nostra unica preoccupazione è la sicurezza della comunità”, ha affermato il capo della polizia di El Cajon, Jeff Davis. “Ci siamo resi conto che l’aggressività di alcuni manifestanti si è intensificata a tal punto che è diventato necessario pubblicare tali informazioni. Spero davvero che ciò possa alleviare le preoccupazioni. È con questo spirito che filmati e foto sono stati pubblicati”.

L’uccisione di Olango ha scatenato proteste a El Cajon: venerdì notte una manifestazione pacifica di circa 200 persone ha chiesto giustizia, mentre giovedì si erano verificati scontri con la polizia che ha poi arrestato cinque persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York

Usa, un agente di polizia e un vicesceriffo muoiono in una sparatoria nello Stato di New York

New York, avvertito terremoto magnitudo 4,8 con epicentro in New Jersey, chiusi gli aeroporti