EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Iraq: in azione altri aerei francesi

Iraq: in azione altri aerei francesi
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

La portaerei Charles De Gaulle è nell'area per favorire la riconquista di Mossul

PUBBLICITÀ

La Francia fa entrare in azione altri caccia in Iraq per cercare di strappare Mossul all’Isil. Almeno 8 Rafale sono decollati dalla portaerei Charles De Gaulle, la cui missione nell’area è prevista da fine settembre a fine ottobre.

Del piano per liberare Mossul hanno discusso in un incontro, giovedì, anche il premier di Baghdad e il presidente del Kurdistan iracheno, Masoud Barzani.

Haider al-Abadi ha garantito il suo sostegno ai Peshmerga e ha aggiunto: ‘‘Le forze della coalizione contribuiranno a sostenere le nostre truppe su vari livelli: consulenza, addestramento, assistenza logistica e supporto aereo. Assicuro che non ci sono forze straniere sul suolo iracheno impegnate nelle battaglie contro l’Isil, ma solo truppe irachene, che combattono per cacciare l’Isil dal Paese.’‘

Mossul è controllata dall’Isil dal giugno 2014. Parigi è intervenuta nel conflitto tre mesi dopo e da allora ha compiuto 857 raid aerei e dichiara di aver distrutto 1.468 obiettivi.

Qui l’intervista di euronews al Presidente iracheno Fuad Masum.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Iraq, parlamento approva la legge per criminalizzare l'omosessualità: fino a 15 anni di reclusione

Iraq, attacco contro una base militare: un morto e otto feriti

Medio Oriente: gli Stati Uniti attaccano milizie filo-iraniane in Iraq e Siria