EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

New York vieta Pokemon Go ai condannati per reati sessuali

New York vieta Pokemon Go ai condannati per reati sessuali
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo vieta l’utilizzo del famigerato Pokemon Go a 3.

PUBBLICITÀ

Il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo vieta l’utilizzo del famigerato Pokemon Go a 3.000 persone, schedate per reati legati a violenza sessuale. L’applicazione scaricata oltre 75 milioni di volte e particolarmente apprezzata da adolescenti e pre-adolescenti, permette infatti di individuare altri giocatori. Il divieto punta ad evitare che il videogioco possa essere utilizzato da pedofili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stati Uniti, condannato il figlio di Biden Hunter: "Rispetto la giustizia" dice il presidente Usa

Trump colpevole per i pagamenti a Stormy Daniels: prima condanna a un ex presidente, pena a luglio

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"