Juncker in Russia: "Le sanzioni si revocano solo se si rispetta Minsk"

Juncker in Russia: "Le sanzioni si revocano solo se si rispetta Minsk"
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Juncker getta un ponte verso Putin.

PUBBLICITÀ

Juncker getta un ponte verso Putin.Il presidente della Commissione europea interviene al Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, primo viaggio in Russia da quando riveste il ruolo. Il rispetto degli accordi di Minsk per la pace in Ucraina è “l’unica via” per arrivare alla revoca delle sanzioni ha detto Juncker, che nel suo intervento ha subito toccato i tasti dolenti.

“We need to have a frank conversation about where we stand today”: JunckerEU</a> on EU-Russia at <a href="https://twitter.com/hashtag/SPIEF2016?src=hash">#SPIEF2016</a> <a href="https://t.co/FJl0bcM4Pp">https://t.co/FJl0bcM4Pp</a></p>&mdash; European Commission (EU_Commission) June 16, 2016

Il leader del Cremlino non era presente in sala, l’incontro bilaterale è avvenuto in un secondo momento. Il Forum economico è visto come un’occasione per ristabile i rapporti tra Bruxelles e Mosca che si sono deteriorati dopo il conflitto in Ucraina. Le sanzioni economiche contro la Russia sono state introdotte nel 2014. Il 28 e il 29 giugno il Consiglio Europeo deciderà se prolungarle sino a fine anno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Juncker a San Pietroburgo, Ue verso rinnovo sanzioni contro Mosca

Russia: 9 anni fa a Mosca l'omicidio di Boris Nemtsov

Fonti vicine a Navalny: "Trattative per uno scambio di detenuti" poco prima della morte