EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Colombia, il presidente Santos: "Senza un accordo con le Farc si torna in guerra"

Colombia, il presidente Santos: "Senza un accordo con le Farc si torna in guerra"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

In Colombia le Forze Armate Rivoluzionarie (Farc) potrebbero riprendere i combattimenti se i negoziati di pace con il governo di Bogotà falliscono: a mettere in guardia dal pericolo è il…

PUBBLICITÀ

In Colombia le Forze Armate Rivoluzionarie (Farc) potrebbero riprendere i combattimenti se i negoziati di pace con il governo di Bogotà falliscono: a mettere in guardia dal pericolo è il presidente. L’accordo dovrà essere approvato dai cittadini con un referendum.

“Se il risultato del referendum sarà no, non si ci saranno nuovi colloqui di pace per avere un accordo migliore. Se il risultato sarà no, si tornerà in guerra”, ha spiegato Juan Manuel Santos nel corso del Forum Economico mondiale nella città colombiana di Medellin.

I colloqui di pace con Bogotà sono in corso da oltre tre anni all’Avana, Cuba. Il presidente Juan Manuel Santos e i leader delle Forze armate rivoluzionarie colombiane (Farc) sembrano a un passo dalla storica intesa per mettere fine a una guerra che va avanti da oltre mezzo secolo e che ha fatto oltre 260mila morti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Colombia, nuovi colloqui con i guerriglieri dell'ELN: il dialogo era fermo dal 2019

Colombia: la pace impossibile per Gustavo Petro

Colombia, la svolta di Petro: mano tesa ai ribelli