EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Fed, tassi invariati anche in virtù dei timori per Brexit

Fed, tassi invariati anche in virtù dei timori per Brexit
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A una settimana dal referendum sulla Brexit, la Federal Reserve Americana ha deciso di lasciare invariati i tassi d’interesse.

PUBBLICITÀ

A una settimana dal referendum sulla Brexit, la Federal Reserve Americana ha deciso di lasciare invariati i tassi d’interesse. Una decisione dettata dai timori sul possibile impatto che l’uscita di Londra dall’Unione Europea potrebbe avere sull’economia globale. Per esplicita ammissione della Presidente della Fed Janet Yellen:

“La Brexit, la prossima decisione del Regno Unito se restare o meno in seno all’Unione Europea, è stato argomento di discussione e credo sia onesto dire che è uno dei fattori che ha portato alla decisione odierna” ha detto Yellen a termine di una riunione del Comitato Monetario.

Il tema del referendum britannico s’imporrà di forza nel vertice dei Ministri dell’Eurogruppo di oggi e dell’Ecofin di domani mentre Wall Street ha chiuso in calo come conseguenza della decisione della Fed e dimostrando il livello di fibrillazione nell’attesa del 23 giugno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

USA: dem votano con repubblicani per evitare shutdown

25 anni di Google: è possibile tenere sotto controllo il "gigante"?

Federal Reserve Usa: aumento dei tassi d'interesse. E la Bce fa altrettanto