EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Libia: milizie Misurata entrano a Sirte, jihadisti in fuga

Libia: milizie Misurata entrano a Sirte, jihadisti in fuga
Diritti d'autore 
Di Salvatore Falco Agenzie:  Ansa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le milizie di Misurata sono entrate a Sirte.

PUBBLICITÀ

Le milizie di Misurata sono entrate a Sirte. La città natale di Muammar Gheddafi, divenuta la roccaforte dello Stato islamico in Libia, è stata conquistata dai combattenti che sostengono il governo di unità nazionale del premier Fayez Al Sarraj.

L’ingresso a Sirte è stato preceduto da una fuga di massa dei miliziani dell’Isil, 20mila persone negli ultimi 10 giorni, che ha dimezzato la presenza dei combattenti jihadisti.

La conquista di Sirte aiuta anche il governo di Tripoli e nella capitale ora si lavora all’intesa con il generale Khalifa Haftar.

Haftar deve riconoscere l’autorità politica del governo Sarraj, ma pretende la rappresentanza militare della Cirenaica.

Nel frattempo, l’Onu lavora a una una risoluzione entro le prossime due settimane e il comando Nato di Napoli non esclude la possibilità di intervenire in futuro.

Libia: forze di Tripoli e Misurata pronte a cacciare l’Isis da Sirte https://t.co/aCfSPN0NwFpic.twitter.com/oyxtHiIYbb

— IlSole24ORE (@sole24ore) June 8, 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Naufragio al largo della Libia: morti 61 migranti

A Derna scoppiano le proteste contro le autorità della Libia orientale. A fuoco la casa del sindaco

Libia, ecatombe e Derna. Aperta un'inchiesta sul crollo delle dighe