This content is not available in your region

Costa Concordia, confermati 16 anni di carcere per Schettino

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Costa Concordia, confermati 16 anni di carcere per Schettino

Confermati 16 anni di reclusione dalla Corte d’Appello di Firenze per Francesco Schettino.

Il comandante della Costa Concordia, naufragata all’isola del Giglio il 13 gennaio 2012, è considerato responsabile della morte di 32 tra passeggeri e membri dell’equipaggio che si trovavano a bordo della nave da crociera.

Pena accessoria rispetto a quanto stabilito dal tribunale di Grosseto, il divieto totale di praticare ogni professione marittima per 5 anni.

Schettino viene “salvato” dalla richiesta della procura generale distrettuale che auspicava per lui 27 anni di carcere.