This content is not available in your region

Tour de France blindato: schierati 23mila agenti e - per la prima volta - le forze speciali

Access to the comments Commenti
Di Salvatore Falco  Agenzie:  Afp
euronews_icons_loading
Tour de France blindato: schierati 23mila agenti e - per la prima volta - le forze speciali

La Francia schiera le Forze speciali a difesa del Tour. Dopo il rischio attentati per gli europei di calcio, Parigi presenta il piano sicurezza per prevenire eventuali attacchi durante la corsa ciclistica più famosa al mondo, in programma dal 2 al 24 luglio.

Cinquanta motociclisti della guardia repubblicana garantiranno la sicurezza dei ciclisti e dei 12 milioni di spettatori attesi nei 3.500 km di percorso.

“Posso confermare che 23.000 gendarmi e poliziotti saranno presenti sui bordi delle strade per garantire la sicurezza del Tour de France – ha detto il ministro degli Interni, Bernard Cazeneuve – Inoltre, per la prima volta, quest’anno ho chiesto alle forze speciali di polizia di seguire la corsa e di essere pronte a intervenire in qualsiasi momento, se sarà necessario”.

Il Parlamento ha già adottato la terza proroga dello stato d’emergenza, anche in vista di Euro 2016. È fallito, però, il primo test sicurezza: nella finale della Coppa di Francia, fumogeni e petardi sono stati introdotti nello Stade de France.