EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Londra, il giuramento di Sadiq Khan: "Sarò il sindaco di tutti"

Londra, il giuramento di Sadiq Khan: "Sarò il sindaco di tutti"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ha giurato nel suo nuovo ruolo di sindaco di Londra Sadiq Khan che è già entrato nella storia. È il primo musulmano alla guida di una capitale

PUBBLICITÀ

Ha giurato nel suo nuovo ruolo di sindaco di Londra Sadiq Khan che è già entrato nella storia. È il primo musulmano alla guida di una capitale europea. Con il 56,8% dei voti, è anche il primo cittadino con il più vasto mandato personale di sempre nel Regno Unito. Sadiq Khan è un deputato Laburista, ha 45 anni, è un ex avvocato dei diritti umani e figlio di immigrati pachistani.

“Buongiorno, il mio nome è Sadiq Khan e sono il sindaco di Londra. Sono determinato a guidare l’amministrazione più trasparente, impegnata e accessibile che Londra abbia mai avuto. E che rappresenti ogni singola comunità e ogni singola parte della nostra città, voglio essere il sindaco di tutti i londinesi “, ha detto nella cattedrale di cristiana di Southwark, a pochi passi dalla City, che ha scelto per la cerimonia del giuramento.

A huge thank you to everyone who voted Labour, volunteered today or campaigned with us. #TeamKhanpic.twitter.com/Igv7BCHbJ1

— Sadiq Khan MP (@SadiqKhan) 5 maggio 2016

La sua elezione racconta cos‘è Londra oggi: “Non avrei mai immaginato che nel corso della mia vita avrei visto Londra scegliere un sindaco proveniente da una minoranza etnica. È il segno straordinario di quanto la nostra città si sia evoluta. Londra è una città che non solo tollerante ma che celebra la diversità. Una città che ha fatto vincere l’unità sulla divisione e la speranza sulla paura”, dice la Baronessa Lawrence di Clarendon.

La storia della Londra di oggi, aveva scritto Sadiq Khan sul suo sito, “è la mia storia”. E Londra gli ha dato ragione, preferendo lui al Tory Zac Goldsmith, erede di miliardari e aristocratici.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni Regno Unito: il ritorno di Nigel Farage, i conservatori perdono voti

Regno Unito, annuncio a sorpresa di Sunak: elezioni anticipate il 4 luglio

Il tribunale di Londra ha deciso: Assange può appellarsi contro l'estradizione negli Stati Uniti