Iraq: l'esercito torna ad avanzare verso Mosul

Iraq: l'esercito torna ad avanzare verso Mosul
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L’esercito iracheno, supportato dalle forze della coalizione a guida statunitense torna ad avanzare verso Mosul. Dopo una pausa di circa tre

PUBBLICITÀ

L’esercito iracheno, supportato dalle forze della coalizione a guida statunitense torna ad avanzare verso Mosul.

Dopo una pausa di circa tre settimane i militari di Baghdad hanno riconquistato il villaggio di Mahana situato a una sessantina di chilometri dalla roccaforte del sedicente Stato Islamico. Ora l’obiettivo dell’offensiva è Qayyara, città petrolifera sulle sponde del Tigri. Controllarla significherebbe isolare Mosul e, di conseguenza l’ISIL.

A Baghdad invece la battaglia è politica. Decine di persone, tutte seguaci del leader sciita Muqtada al-Sadr, sono scese per le strade della capitale. Il parziale rimpasto
di governo non viene ritenuto sufficiente e i manifestanti chiedono al primo ministro Haider al-Abadi di rimuovere gli attuali ministri, giudicati espressione della corruzione dei partiti, e di sostituirli con tecnici.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Medio Oriente: gli Stati Uniti attaccano milizie filo-iraniane in Iraq e Siria

Iraq: al via i colloqui per la fine dell'operazione militare contro l'Isis

Iran e la guerra per procura: gruppo armato attacca una base in Iraq, feriti soldati Usa