EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Liverpool commemora i morti di Hillsborough, in trentamila all'omaggio

Liverpool commemora i morti di Hillsborough, in trentamila all'omaggio
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Novantasei lanterne per ogni vittima di Hillsborough: Liverpool ha commemorato i tifosi morti nell’89, stringendosi attorno ai loro familiari davanti

PUBBLICITÀ

Novantasei lanterne per ogni vittima di Hillsborough: Liverpool ha commemorato i tifosi morti nell’89, stringendosi attorno ai loro familiari davanti al St George’s Hall.

Nella tragedia di 27 anni fa perse la vita anche il figlio diciottenne di Margaret Aspinall, presidente del gruppo di sostegno alle famiglie di Hillsborough, che chiede che chi ha cercato di nascondere la verità e ha causato sofferenze paghi.

“È stata dura, 27 anni….Quando eravamo seduti in aula negli ultimi due anni e ascoltavamo la stessa cosa, le stesse menzogne, le accuse contro i nostri tifosi del Liverpool di essere ubriachi, senza biglietto e in ritardo,ho capito qual è il sistema esistente nel nostro Paese e questo sistema deve cambiare”.

Trentamila partecipanti, molti vestiti di rosso, colore del Liverpool, hanno ascoltato pronunciare i nomi delle vittime prima di osservare il silenzio. Il sindaco di Liverpool, Joe Anderson, ha espresso soddisfazione per “la caduta del muro di bugie”.

A special night SGHLpool</a> plateau attracting a crowd of 30,000. <a href="https://twitter.com/hashtag/JFT96?src=hash">#JFT96</a> <a href="https://t.co/vtJee1HAll">pic.twitter.com/vtJee1HAll</a></p>&mdash; Liverpool Council (lpoolcouncil) 27 avril 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Tragedia di Hillsborough: sospeso commissario della polizia del South Yorkshire

Stonehenge riapre al pubblico dopo il blitz vandalico di Just Stop Oil: "i monoliti sono integri"

"Naomi: in fashion", gli abiti della top model Naomi Campbell in mostra a Londra