Venezuela, blackout quotidiani a causa della siccità

Venezuela, blackout quotidiani a causa della siccità
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Al buio per 4 ore al giorno per 40 giorni in 10 Stati su 24. Il Venezuela cerca di far fronte così alla siccità che sta mettendo in ginocchio il

PUBBLICITÀ

Al buio per 4 ore al giorno per 40 giorni in 10 Stati su 24. Il Venezuela cerca di far fronte così alla siccità che sta mettendo in ginocchio il Paese.
Le correnti calde di “El Nino” hanno prosciugato il bacino della centrale idroelettrica di Guri che rifornisce il 70% del fabbisogno nazionale. Il livello dell’acqua è sensibilmente sotto gli abituali standard e la stagione delle piogge comincia tra più di un mese. Luis Motta, ministro dell’energia venezuelano:

“Continueremo a fornire i servizi necessari ai venezuelani, ma il razionamento è necessario, è un sacrificio”.

I black out quotidiani si aggiungono alla scarsità di beni di prima necessità, conseguenza della crisi economica generata dalla caduta del prezzo del petrolio, senza contare l’inflazione che non ha pari al mondo: in Venezuela ha raggiunto il 180% nel 2015.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Venezuela, mandato d'arresto per il leader dell'opposizione Juan Guaidó

Ballano i diavoli in Venezuela

Incendi nel Cile centrale: salgono ad almeno 112 i morti, 200 i dispersi, migliaia gli sfollati